Inizia la stagione WTA 2015: ecco i tornei e le italiane in campo

WTA_LOGO_2015

E’ già ripartito il tennis femminile che da Brisbane, Shenzen e Auckland dà il via alla stagione WTA 2015

Mentre la numero 1 al mondo Serena Williams, ha scelto di partecipare alla Hopman Cup di Perth, torneo ITF a squadre che non da diritto a punti WTA, le sue inseguitrici sono, di contro, impegnate su altri fronti in vista degli imminenti Australian Open.

E così Maria Sharapova ottiene ottimi risultati in quel di Brisbane, la numero 3 al mondo Simona Halep non è da meno in quel di Shenzen, come Carol Wozniacki che, ad  Auckland, gioca un ottimo tennis ottenendo, fin qui, non poche soddisfazioni.

Non benissimo le azzurre nel singolo con Vinci, Errani e Schiavone fuori gioco in Nuova Zelanda e Karin Kanpp eliminata in Cina. Meglio,  invece, la situazione di “casa Italia” nel doppio.

Qui di seguito il riepilogo dei tornei WTA in corso:

BRISBANE INTERNATIONAL, AUSTRALIA

Dal 02/01/2015 – Superficie: cemento – Montepremi: 1.000.000 $

Teste di serie:

  1. Maria Sharapova
  2. Ana Ivanovic
  3. Angelique Kerber

Italiane al via:

Nessuna atleta azzurra in gara

SHENZEN, CHINA

Dal 03/01/2015 – Superficie: cemento – Montepremi: 500,00 $

Teste di serie:

  1. Simona Halep
  2. Petra Kvitova
  3. Shuai Peng

Italiane al via: Karin Knapp (eliminata agli ottavi dalla Bacsinszky (testa di serie numero 8).

In doppio la Knapp approda in coppia con la Buyukakcay ai quarti dove affronterà la coppia Yang/Ye

AUCKLAND , NEW ZELAND

Dal 03/01/2015 – Superficie: cemento – Montepremi: 250,00 $

Teste di serie:

  1. Caroline Wozniacki
  2. Sara Errani
  3. Venus Williams

Italiane al via:

Sara Errani (eliminata al primo turno da Daniela Hantuchova)

Francesca Schiavone (eliminata al primo turno da Urszula Radwanska)

Roberta Vinci (eliminata al primo turno da Coco Vandeweghe)

In doppio Sara Errani e Roberta Vinci approdano in semifinale dove se la vedranno con la coppia formata da Goerges e Groenefeld

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.