Madrid, i risultati del secondo giorno 

Ecco come sono andate le partite di oggi con Novak Djokovic che si impone facilmente su Monfils e Carlos Alcaraz che, alle 22.30, deve ancora scendere in campo.

Madrid, i risultati del secondo giorno alla Caja Magica hanno visto scendere in campo il n° 1 del seeding Novak Djokovic e il beniamino di casa Carlos Alcaraz.

Vediamo com’è andata.

Le danze sono state aperte da Marin Cilic e Albert Ramos Vinolas con incontro finito al 3° set dopo 2 ore e 15 minuti di gioco.

Si è imposto il croato per 6-3 3-6 6-4 e, al secondo turno, incontrerà il detentore del titolo Alexander Zverev, n° 2 del seeding.

Terzo set anche per Hubert Hurkacz e Hugo Dellien e passaggio al turno successivo per il polacco che ha vinto per 7-5 6-7 6-3; per lui ci sarà Alejandro Davidovich Fokina.

Di nuovo incontro in tre set quello tra Andrej Rublev e Jack Draper, giustiziere del nostro Lorenzo Sonego, e vittoria in rimonta del russo per 2-6 6-4 7-5. Rublev si qualifica, così, per gli ottavi di finale dove incontrerà Bautista Agut.

Lo spagnolo ha vinto facile quest’oggi contro Brooksby per 6-0 6-2.

Più combattuta la lotta tra Miomir Kecmanovic e Alexander Bublik, con vittoria del primo per 6-4 7-5 e prossimo incontro con il rientrante Rafa Nadal.

Frances Tiafoe scende in campo dopo la finale ad Estoril ed affronta Cristian Garin che si impone con un comodo 6-1 6-3 in un’ora di gioco. Prossimo turno per il cileno sarà contro Felix Auger-Aliassime, n° 8 del seeding.

L’atteso match tra Novak Djokovic e Gael Monfils è finito in favore del n°1 al mondo che in un’ora e 27 minuti ha vinto per 6-3 6-2, mantenendo così il suo primato anche per prossima settimana.

A causa della pioggia è stato necessario chiudere il tetto del Manolo Santana, ma la diversa condizione di gioco non ha dato problemi a Djokovic che firma, così, la sua prima vittoria stagionale in un Masters 1000.

Un altro recente finalista, Botic Van De Zandschulp, dopo il ritiro a Monaco ritrova la forma e affronta Pablo Carreno Busta per un incontro finito 6-7 7-6 6-3 in favore dell’olandese che, al secondo turno, affronterà David Goffin.

Nel derby statunitense tra Opelka e Korda ha la meglio Sebastian che si impone per 6-3 7-5; per lui ci sarà, ora, il nostro Lorenzo Musetti.

Mentre scriviamo devono ancora scendere in campo Andy Murray che, dopo aver superato Dominic Thiem, affronterà Denis Shapovalov e Nikoloz Basilashvili, giustiziere del nostro Fabio Fognini, che dovrà fronteggiare  l’idolo di casa Carlos Alcaraz 

I risultati del doppio

In campo anche i doppisti con i fratelli Tsitsipas che hanno perso in tre set dalla coppia Jamie Murray/Michael Venus per 6-2 3-6 7-10.

Tre set anche per Cameron Norrie/Tommy Paul che hanno battuto la coppia Marcelo Melo/Alexander Zverev per 3-6 6-3 10-7.

Maximo Gonzalez/Diego Schwartzman hanno subito, invece, da Felix Auger Aliassime/Grigor Dimitrov per 3-6 6-7.

Mentre Hubert Hurkacz con John Isner contro Andrej Rublev e Karen Khachanov è stata interrotta per maltempo sul 6-3 4-3 e 40/15 per la coppia polacco/statunitense e rimandata a domani.

Domani grande attesa per il rientro di un altro fra gli idoli di casa: Rafa Nadal.